EMILI: SE CONTINUA COSI’ MI INSERISCO NEL LISTINO REGIONALE

Il sindaco Giuseppe Emili
Print Friendly

In riferimento alla seduta del consiglio comunale di ieri, non svoltasi per mancanza del numero legale, il sindaco, Giuseppe Emili, dichiara:

“Io stesso, per la prima volta, non soltanto non ero presente in aula, ma neppure nel palazzo comunale. La mancanza del numero legale ha fatto sì che il consiglio rimanesse privo del plenum, ovviamente a tutto svantaggio della minoranza, in quanto il dimissionario Papalia, già candidato sindaco del centrosinistra, non è stato surrogato.

Se alcuni consiglieri di maggioranza, come qualcuno ha ipotizzato, hanno voluto mandare, con la loro assenza, un certo ‘segnale’, il sindaco invita gli stessi a ripetere la medesima situazione in occasione della seduta di bilancio 2010. In questo modo, il consiglio comunale sarà sciolto ope legis e tutti torneranno alle precedenti occupazioni. Il sindaco avrà così la possibilità di essere inserito nel ‘listino’ regionale, potendo contare su titoli, crediti e relazioni probabilmente superiori a chiunque altro pretendente. Con buona pace per tutti”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento