Due studentesse del Comprensivo Villa Reatina vincono il IV Concorso del Varrone

vincitrici_premio_scrittura_creativa
Print Friendly

Francesca Piergiovanni e Aurora Mancini sono le vincitrici del IV Concorso di Scrittura Creativa del Liceo Classico Marco Terenzio Varrone. Alle due alunne della III B dell’Istituto Comprensivo di Villa Reatina (presto intitolato ad Alda Merini) è stato assegnato rispettivamente il primo e il secondo premio della rassegna letteraria riservata ad alunni di II e III media che ha avuto il suo atto finale nella palestra di via San Liberatore in occasione dell’open day coincidente con la III Notte nazionale del Liceo classico.

“Parole perse fra nuvole di pensieri” è il titolo del racconto vincitore in cui emerge un atto d’accusa contro un mondo non proprio a misura di adolescente. La giovane autrice attacca con le sue riflessioni l’ipocrisia e la superficialità in cui si imbatte, chiudendo con uno spiraglio di ottimismo addolcisce il finale. “Non è stato facile condensare nella lunghezza fissata dal concorso tutto quello che volevo raccontare – spiega Francesca Piergiovanni, attualmente immersa nella lettura della saga “The Selection” – Mi dispiaceva tagliare alcune sequenze a cui tenevo. Era il mio primo concorso letterario e non sapevo cosa aspettarmi: vincere è stata una bella sorpresa”. Orgogliosa del suo secondo posto anche la sua compagna di classe Aurora Mancini, che ha presentato “Le mie magiche stelle”: storia intima e sognatrice che vede un gruppo di amici alle prese con un’intervista a un anziano astronomo. Solo che… “alla fine è lo stesso astronomo a prendere in mano la situazione, con le sue domande che viaggiano tra costellazioni e galassie. “L’astronomia mi affascina molto – rivela Aurora, grande divoratrice di libri e ammiratrice di J. K. Rawling e John Green – e questa storia mi ha permesso di fare un bel viaggio nello spazio”.

Sul terzo gradino del podio si è classificata Sara Pezzotti della Basilio Sisti. Al concorso hanno partecipato anche altri cinque studenti dell’istituto guidato dalla dirigente Anna Maria Temperanza che ha brillato con ben sette autori selezionati tra i 12 finalisti: Gaia Mattei e Mattia Festuccia (II B), Alice Aguzzi (III A), Sofia Angelucci e Vittoria Fornari (III B). A loro vanno i complimenti del dirigente, dei docenti, del personale scolastico e degli alunni di tutto l’Istituto.

Nella foto, da sinistra: Aurora Mancini, Francesca Piergiovanni e altre tre studentesse della scuola secondaria di primo grado di Campoloniano  finaliste del concorso.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento