DOMANI LA GIORNATA MONDIALE PER LA PREVENZIONE DEGLI ABUSI SULL’INFANZIA

Print Friendly

Abusi sessuali sull'infanziaPiù dell’85% dei dei bambini dai 2 ai 14 anni nel mondo è vittima di qualche forma di violenza, dalle punizioni corporali alle peggiori forme di abuso; 40 milioni sono abusati sessualmente, 1,2 milioni vengono trafficati, oltre un miliardo vivono in zone di guerra o conflitto, 218 milioni sono costretti a lavorare (quasi mezzo milione in Italia).
Questi dati, terribili nella loro dimensione e per la sofferenza che causano nelle vittime, impongono a tutti – Stati, organizzazioni e privati cittadini – di impegnarsi sul fronte della lotta e della prevenzione degli abusi sull’infanzia.

Terre des Hommes con la sua campagna del Fiocco Giallo invita tutti a dire: “IO proteggo i bambini,  SI’ alla prevenzione contro gli abusi” in occasione del 19 novembre, Giornata Mondiale per la prevenzione dell’abuso sull’infanzia.
Contemporaneamente è possibile sostenere, fino al 22 novembre, la Campagna di Terre des Hommes donando 2 euro con un SMS al 48543 da cellulari TIM, Vodafone, Wind e 3, nonché da rete fissa Telecom Italia. Questa donazione si trasformerà in un’azione concreta in aiuto dei bambini vittima di violenza.

Promossa dalla Fondazione Summit Mondiale delle Donne di Ginevra la campagna quest’anno unisce quasi 800 organizzazioni non governative di 127 Stati. In Italia Terre des Hommes ha già coinvolto il mondo del web a “colorarsi di giallo” per evidenziare il proprio impegno nella prevenzione e lotta all’abuso sui minori. Hanno raccolto l’invito già oltre 130 siti e blog, compreso portali e testate leader come Ansa.it, Corriere.it e Repubblica.it.

La violenza a danno dei minori è un’emergenza globale che riguarda indistintamente qualsiasi strato sociale e ogni paese del mondo, comprese le nazioni ricche e l’Italia.
Sembra infatti che un terribile fil rouge leghi la triste condizione dei bambini lavoratori, quelli vittime di traffico, le baby prostitute e le bambine costrette a sposarsi anche prima dei 12 anni, i bambini che vivono in zone di guerra o costretti a combattere, i piccoli sfollati a causa di catastrofi naturali ai bimbi vittime di violenza domestica e di abuso sessuale.

Terre des Hommes opera da 50 anni per cancellare da questo mondo la violenza sui bambini. Nei suoi progetti si adopera per prevenire lo sfruttamento e mettere in atto sistemi efficaci per la protezione dei minori.
Nelle sue attività di sensibilizzazione punta a mettere in luce il fenomeno dell’abuso sui bambini, e fa pressione sugli Stati e gli organismi internazionali per arrivare a un approccio onnicomprensivo che renda sempre più efficace la prevenzione e la repressione di ogni tipo di abuso e violenza sui bambini.

I fondi raccolti con la campagna sms al 48543, attiva fino al 22 novembre 2009, saranno destinati a finanziare i progetti di lotta e prevenzione alla violenza sui bambini e, in particolare, le attività della “Casona”, il Centro di assistenza alle vittime di tortura di Terre des hommes Italia a Bogotà, unica struttura nel suo genere esistente in Colombia.
Dal 2002 ad oggi ha soccorso oltre 4.000 persone, principalmente desplazados (profughi, sfollati interni), molti dei quali bambini. I pazienti vengono trattati con terapie olistiche di lungo periodo per poter riacquistare il proprio equilibrio e la fiducia nel futuro e nelle altre persone.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento