DIECI ANNI DALLA TRAGEDIA DI S.GIULIANO, IL RICORDO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI RIETI

Cer Rieti ricorda la tragedia di San Giuliano
Print Friendly
Il 31 ottobre 2002, alle ore 11.32 del mattino, una forte scossa di terremoto, pari al 5,4 di magnitudo Richter sconvolse la vita nel piccolo comune di San Giuliano di Puglia, in provincia di Campobasso.

"Noi Volontari di Rieti, – dichiara Bastioni del CER – immediatamente mobilitati ed arrivati sul posto a metà del pomeriggio, siamo stati testimoni di una tragedia: il crollo della scuola elementare del paese, l’istituto "Francesco Jovine. Sotto le macerie 56 bambini imprigionati dal cemento, 4 maestre e 2 bidelle. 27 bambini e una maestra non sopravvivono al crollo, schiacciati dalle macerie. Degli oltre 35 feriti, molti hanno subito lesioni permanenti. I bimbi di San Giuliano volevano diventare grandi, in un mondo che, come disse il Presidente della Repubblica Ciampi non ha saputo difenderli. Erano il nostro futuro, il futuro di questa nazione". 

"La domanda fondamentale, è sempre la stessa, continua Bastioni: Quanto sono sicure le scuole che frequentano i nostri figli? Il quadro, disegnato dall’Onorevole Ciccanti che ha fatto parte della Commissione parlamentare di inchiesta, non è rassicurante: il 70% degli edifici in cemento armato è stato costruito prima del 1980 e dunque non è a norma, e quelle in muratura sono messe anche peggio, perché solo 1 su 10 risponde ai moderni criteri di sicurezza. Delle circa 40mila scuole a rischio in Italia, solo 4mila sono state verificate, e servirebbero una cosa come 10 miliardi di euro per effettuare i lavori necessari in tutto il Paese".

"San Giuliano, una tragedia inaccettabile per qualunque coscienza e un dolore sempre vivo per tutti i genitori, è stato – conclude Bastioni – comunque uno spartiacque: il sacrificio di quei 27 innocenti e della loro maestra, ha fatto sì che tutte le scuole costruite dopo fossero a norma".
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento