RIFIUTI, VITERBO DICE BASTA!

Rieti, cassonetti immondizia in via Angelo Maria Ricci
Print Friendly

Il Sindaco Simone Petrangeli, insieme all’intera giunta, sta seguendo con particolare attenzione la vicenda della discarica di Casale Bussi (VT). Com’è noto nei giorni scorsi la società Ecologia Viterbo Srl ha comunicato all’Amministrazione comunale, all’ASM e alla Prefettura di Rieti la ferma intenzione di non accogliere più i rifiuti provenienti da Rieti.

La vicenda è collegata ai crediti che la stessa Società vanta nei confronti di ASM Spa. Il termine ultimo fissato da Ecologia Viterbo Srl, entro il quale l’Azienda servizi municipali avrebbe dovuto saldare il debito, è scaduto 29 agosto e ha spinto il gestore della discarica a vietare l’ingresso dei mezzi che nel frattempo avevano raggiunto Viterbo per conferire i rifiuti provenienti dall’impianto di Casapenta.

Il Comune, questa mattina, ha dato riscontro a Ecologia Viterbo dell’avvenuto pagamento in suo favore di una prima tranche e garanzie anche in merito al trasferimento di ulteriori fondi (entro il 15 settembre) provenienti Equitalia Spa e relativi alla Tarsu. Nel primo pomeriggio di oggi, tuttavia, la società Ecologia Viterbo ha ribadito al Comune, all’ASM e alla Prefettura il diniego ad accogliere rifiuti. La questione, particolarmente delicata sotto il profilo sanitario e della sicurezza pubblica, ha spinto il Sindaco Petrangeli a richiedere l’intervento del Prefetto, che in questi giorni aveva più volte sollecitato Ecologia Viterbo a tornare su suoi passi. La questione, perciò, sarà affrontata il 4 settembre nel corso di uno specifico incontro che si terrà in Prefettura.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento