Da quattro scuole albanesi un segno di vicinanza ai bambini di Amatrice

bonifico_da_albania_per_amatrice
Print Friendly

Questa volta dai bambini di quattro scuole albanesi che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza ai bambini di Amatrice inviando loro la somma di 187,00 Euro.

L’iniziativa promossa insieme all’Ambasciata Italiana a Tirana tramite la dottoressa Lucia Cucciarelli e con la Presidente prof.ssa Entela Macka, dell’Associazione dei Professori Albanesi di Italiano a Tirana, da tempo in contatto con il prof. Gianni Turina, fa seguito ad altre iniziative di solidarietà del popolo albanese.

Ad agosto Najada Frasheri, chef internazionale, insieme alla madre Zajmira Qeraxhiu imprenditore in Albania, subito dopo l’evento sismico si sono recate a Rieti mettendosi a disposizione delle zone colpite.

In Particolare Najada ha prestato la sua opera per oltre una settimana nei campi di raccolta dei terremotati. Zajmira Qeraxhiu ha organizzato mercoledì 25 gennaio presso la Residenza del Presidente della della Repubblica d’Albania su iniziativa del Lions Club Tirana Host una importante serata per la raccolta di fondi da destinare al restauro di un’opera d’arte di Amatrice.

La First lady Odeta Nishani ha salutato gli ospiti dichiarando la sua vicinanza all’Italia e alle popolazioni terremotate e ha riaffermato il suo impegno nel sostenere tutte le iniziative di solidarietà rivolte alla ricostruzione di un territorio martoriato dalle recenti calamità naturali.

Presenti l’Ambasciatore d’Italia Cutillo,che ha messo in evidenza i legami storici tra i due paesi e la Vice sindaco di Tirana Brunilda Paskali. Tra i numerosi presenti, oltre ai tanti soci lions, una folta delegazione di Confimiindustria Albania (A.I.I.A.) che raccoglie numerose imprese italiane presenti in Albania.

Dopo l’introduzione di Zajmira Qeraxhiu e il saluto degli ospiti d’onore, sono intervenuti Marie Thérèse Marchal e Luigi Nidito, per il Lions Club Tirana Host, e Gianni Turina, Officer Distretto 108L e 1° vicepresidente del Lions Club Micigliano-Terminillo di Rieti che ha portato il saluto del Governatore Eugenio Ficorilli.

Il Lions Gianni Turina ha illustrato il quadro generale della situazione nelle zone colpite dal sisma ed in particolare si è soffermato sulla situazione di Amatrice, anche attraverso un video, facendosi portatore inoltre del ringraziamento ai promotori dell’iniziativa da parte del Sindaco Sergio Pirozzi.

La prof.ssa Entela Macka ha inviato la somma raccolta accompagnata da questo breve messaggio.

Gentile Sig. Gianni Turina,
La ringrazio della sua disponibilità per aiutarci per rendere possibile il versamento del contributo per Istituto Omnicomprensivo “R.Capranica” di Amatrice.

La somma versata non è grande, ma è un gesto di solidarietà da parte nostra a questa scuola vittima del terremoto.

Scuole che hanno contribuito:
Scuola “Ismail Qemali” Korçë
Scuola “Themistokli Gërmenji” Korçë
Scuola “ Ndre Mjeda”  Scutari
Scuola ‘’ Prekë  Gjoni’’, Bajzë – Malsi e Madhe

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento