COSTITUITA “SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA'” PROVINCIALE

SEL Rieti
Print Friendly

Con l’assemblea provinciale di Sabato 12 Dicembre Sinistra Ecologia e Libertà diventa finalmente un soggetto politico autonomo ed indipendente.

Nella affollatissima sala convegni dell’Hotel 4 Stagioni, gremita da centinaia di militanti, Sinistra Ecologia e Libertà ha tenuto la sua prima assemblea provinciale. Dopo l’introduzione ed il saluto del compagno Luigi Nieri, assessore regionale di SEL, l’assemblea è proseguita con le relazioni tematiche e gli innumerevoli interventi dei presenti.

E’ stata ancora una volta ribadita la necessità di costruire dal basso il soggetto politico della nuova Sinistra italiana e si è confermata la disponibilità a discutere ed a coinvolgere tutti quelli che hanno l’ambizione e la voglia di ricostruire la Sinistra nel nostro paese.

Dopo questa Assemblea provinciale e dopo l’Assemblea nazionale del 19 e del 20 Dicembre Sinistra Ecologia e Libertà diventa un soggetto politico autonomo ed indipendente che inizia a disporre di propri organi di direzione politica e di radicamento sul territorio e che terrà il suo Congresso fondativo nel mese di Luglio del 2010.

Siamo donne e uomini che vengono dalle esperienze del socialismo europeo, del comunismo italiano e della sinistra europea, dell’ ambientalismo, del femminismo, dei movimenti , convinti che sia giunto il momento e la necessità di una nuova relazione fra le nostre storie.

Siamo consapevoli che le esperienze delle forme politiche organizzate delle sinistre abbiano subito sconfitte e consumato fallimenti; e che occorra una rimessa in comune di percorsi per intraprendere la strada di una nuova sinistra. Siamo convinti che questa nostra scelta sia necessaria a fronte della crisi che stiamo vivendo per contribuire a ricostruire una speranza di futuro.

Siamo per una trasformazione della società che si proponga un’alternativa di modelli economici e sociali. Avanziamo una critica radicale del capitalismo e della globalizzazione liberista. Ricerchiamo una svolta profonda per il nostro Paese, l’Italia, la cui storia è contrassegnata dal prevalere per lunghi e ricorrenti periodi, uno dei quali stiamo vivendo, di forze che esprimono profondi elementi reazionari.

Al termine della Assemblea sono stati eletti i delegati alla Assemblea nazionale di Roma del 19 e 20 Dicembre ed è stato eletto il Coordinamento provinciale di SEL, organismi nei quali è stata scelta e realizzata una rappresentanza di genere paritaria.

Inoltre è stato deciso che in tutti i Comuni e nell’Amministrazione provinciale saranno costituiti gruppi consiliari di Sinistra Ecologia e Libertà e verranno sciolti i gruppi consiliari di provenienza.

E’ stato anche stabilito che il Coordinamento provinciale si occuperà di eleggere o stabilire le forme della elezione di un portavoce provinciale di SEL.

I delegati all’Assemblea nazionale sono:

Stefania Ciccomartino, Nello Ciferri, Gianpiero Marroni, Loretta Scannavini, Aldo Zevini.

I membri del Coordinamento provinciale sono:

Simone Petrangeli, Paola D’Ippolito, Giuliano Tarquini, Maria Grazia Angiletti, Emanuele Desideri, Irene Di Marco, Gianpiero Marroni, Renato Vidimari, Marco Collepiccolo, Giovanna Mesiani, Regina Conti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento