Composit, nella Rieti Sotterranea sonorità e storia – LE FOTO

rieti_sotterranea_composit_2017_18
Print Friendly

“Installazioni sonore nella Rieti Sotterranea” è stato il titolo dato all’evento tenutosi nella vecchia Rieti, attraverso gli artisti Composit, e che ha visto i visitatori immergersi nella storia e nella musica.

Le sorgenti sonore nascoste, interattive e non, hanno permesso all’ambiente, già particolarmente suggestivo, di emanare musica grazie alle sculture sonore proposte dagli artisti Composit provenienti da tante parti del mondo. A guidare i giovani artisti gli insegnanti Peter Ablinger, austriaco, i cui lavori sono stati esposti a Colonia, Linz, Vienna, Berlino, Santa Monica, e Jean Francois Charles, professore di composizione e Interactive Media all’Università di Iowa, compositore, clarinettista e designer di live electronics.

E’ stata un’occasione per ammirare sculture che emanano suoni o sorgenti di suoni come quella all’ingresso del tour che i visitatori hanno attraversato. Qui lo spettatore, muovendosi nell’ambiente, dà vita a suoni, poi ci sono le pietre della Rieti Sotterranea per dare l’eco giusto.

 

rieti_sotterranea_composit_2017_2 rieti_sotterranea_composit_2017_3 rieti_sotterranea_composit_2017_4 rieti_sotterranea_composit_2017_5 rieti_sotterranea_composit_2017_6 rieti_sotterranea_composit_2017_7 rieti_sotterranea_composit_2017_8 rieti_sotterranea_composit_2017_9 rieti_sotterranea_composit_2017_10 rieti_sotterranea_composit_2017_11 rieti_sotterranea_composit_2017_12 rieti_sotterranea_composit_2017_13 rieti_sotterranea_composit_2017_14 rieti_sotterranea_composit_2017_15 rieti_sotterranea_composit_2017_16 rieti_sotterranea_composit_2017_17 rieti_sotterranea_composit_2017_18 rieti_sotterranea_composit_2017_19 rieti_sotterranea_composit_2017_20

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento