Comitato Petrangeli: atto di violenza ai danni di un nostro attivista

image
Print Friendly

Dopo la vicenda di piazza Tevere è giunta in redazione una nota dal Comitato elettorale Petrangeli che pubblichiamo integralmente:
“Nuovo grave atto intimidatorio e di violenza nei confronti di alcuni ragazzi sostenitori del Sindaco Simone Petrangeli da parte di ignoti.

L’atto, una vera e propria aggressione, è avvenuto nel quartiere piazza Tevere questa sera, durante un comizio del candidato di centro destra. I ragazzi avevano partecipato ad una iniziativa elettorale del candidato Petrangeli, tenutasi a pochi metri di distanza.

All’interno dell’auto erano visibili alcuni manifesti elettorali e questo ha scatenato la violenza degli aggressori presenti al comizio di Cicchetti. I ragazzi sono stati riconosciuti e raggiunti da un gruppo di persone che, dopo averli minacciati e percossi, hanno sferrato una serie di pugni, attraverso I quali hanno infranto il lunotto dell’auto mandandolo in frantumi.

I ragazzi hanno denunciato immediatamente il vile gesto alle forze dell’ordine che in queste ore stanno effettuando le indagini del caso per risalire agli aggressori”.

È quanto dichiarano dal Comitato elettorale Simone Petrangeli sindaco.

1 Commento
  • Lidia Carlucci

    Ogni gesto violento deve essere condannato, ma e’ da uno schiaffo ricevuto improvvisamente che la signora pro Petrageli ha perso l’equilibrio ed e’ caduta a terra. Questo le ha provocato la fuoriuscita di sangue dal naso. Auguri di pronta guarigione sia ai feriti durante l’ultimo comizio di Cicchetti, sia alla ragazza pro Petrangeli.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento