CITTADINANZA ONORARIA E BENEMERITA, APPROVATO REGOLAMENTO IN CONSIGLIO COMUNALE

Consiglio comunale di Rieti
Print Friendly

Il consiglio comunale di Rieti ha approvato all’unanimità il regolamento che disciplina la concessione della cittadinanza onoraria e benemerita a persone, enti, associazioni, istituzioni e società che si siano particolarmente distinte in vari campi di attività pubbliche e private.

Secondo quanto contenuto nel regolamento, il Comune, in casi eccezionali, conferisce la cittadinanza onoraria in base a diverse motivazioni, tra cui il contributo al progresso della cultura, un personale apporto al miglioramento della qualità della vita nella comunità, nella produzione di beni e nelle professioni, un esemplare interessamento verso la città o ai valori della solidarietà.

La cittadinanza benemerita viene concessa, invece, per premiare l’attività di quei cittadini che, con opere concrete nelle scienze, arti, lettere, industria, scuola, sport o con atti di coraggio e abnegazione civica, abbiano giovato alla città promuovendone l’immagine, il prestigio e abbiano concorso alla crescita del bene comune.

Le cittadinanze sono deliberate dal consiglio comunale, sono conferite dal sindaco e per quella onoraria è prevista una cerimonia ufficiale. L’onorificenza consiste in una medaglia con lo stemma del Comune di Rieti che riporta inciso il nome della persona, ente o società a cui è stata conferita. A ciò si aggiunge una pergamena con le motivazioni della concessione. Nel corso di ogni anno non possono essere deliberate più di tre cittadinanze benemerite e una onoraria.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento