Cittadinanza onoraria a Siegfried Gmeinwieser per i suoi studi sul reatino Ottavio Pitoni

Siegried_Gmenwieser
Print Friendly

Si terrà mercoledì 9 maggio, alle 12, nella sala consiliare del Comune di Rieti, la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Siegfried Gmeinwieser, illustre musicologo tedesco che compì studi su temi della musica sacra in Italia, individuando nel musicista reatino Giuseppe Ottavio Pitoni la “massima espressione del barocco polifonico romano”.

Gmeinwieser, proprio con una tesi sul musicista reatino (dal titolo “Giuseppe Ottavio Pitoni, Leben und Werk” – Ratisbona, 1981), ha ottenuto l’accesso all’abilitazione di libera docenza all’università di Ratisbona. Nella motivazione, riportata nella delibera di consiglio comunale del settembre 2016, con la quale si è stabilito di conferire la cittadinanza onoraria, si legge: “La presenza del maestro reatino nella storia della musica è rappresentata da più di tremila composizioni e opere teoretiche che si trovano come manoscritti in moltissime biblioteche del mondo. Decisamente gli studi e le successive pubblicazioni del prof. Siegfried Gmeinwieser hanno contribuito a far conoscere Pitoni nel mondo internazionale della cultura musicale, apportando un indubbio notevole prestigio alla nostra città”.
Da ricordare, inoltre, che grazie anche all’interessamento degli enti locali si è riusciti a far inserire nella prestigiosa enciclopedia Treccani una nota biografica di Giuseppe Ottavio Pitoni, redatta proprio dal musicologo tedesco Gmeinwieser.

Nella foto il prof. Gmeinwieser incontra il Papa Emerito Benedetto XVI

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento