CISL: si è svolta l’Assemblea della Federazione Nazionale Sicurezza di Rieti – GLI ELETTI

cisl_rieti_federazione_nazionale_sicurezza_2017
Print Friendly

Stamattina presso l’Aula Magna  del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, alla presenza del Segretario Regionale FNS CISL Lazio, Massimo Vespia e del Segretario Provinciale FNS CISL di Roma Capitale e Rieti si è svolta l’Assemblea congressuale per l’elezione del Coordinatore e dei Componenti del Direttivo della S.A.S (Sezione Aziendale Sindacale) della Federazione Nazionale della Sicurezza della CISL Rieti.

Sono stati eletti dagli iscritti: il Vigile Coordinatore, Massimo RINALDI, in qualità di Coordinatore della SAS e Giovanni BASENGHI (VVF), Mauro LEONI (VVF), Marcello PARISI (VVF), Stefano ZANGARA (VVF) e Federica PETRELLI (Polizia Penitenziaria) in qualità di Componenti del Direttivo SAS della FNS CISL di Rieti.

Nominati anche i tre Delegati al prossimo Congresso della FNS CISL di Roma-Rieti: Massimo RINALDI (VVF), Giovanni BASENGHI (VVF) e Federica PETRELLI (Polizia Penitenziaria).

Come è noto – la Federazione Nazionale della Sicurezza CISL, è l’organizzazione maggiormente rappresentativa a livello nazionale, regionale e locale. Si tratta di un caso unico nel panorama sindacale del comparto sicurezza e del soccorso pubblico: una scommessa lanciata ben otto anni fa, e che oggi si appresta a rilanciare la validità di tale scelta, orientata ad assicurare ai lavoratori appartenenti al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e della Polizia Penitenziaria  di essere adeguatamente rappresentati da un Sindacato moderno, dinamico ed attivo, dotato di autonomia ed indipendenza.

Nel corso dell’assemblea, è stato aperto un dibattito attraverso il quale sono state affrontate le problematiche delle categorie. In particolare, i Vigili del Fuoco soffrono di criticità legate alla scarse risorse messe a disposizione dei lavoratori di settori strategici e che traducono in drastici tagli alle pensioni, al blocco dei turn over e dei contratti di lavoro e al dimezzamento dei finanziamenti diretti a garantire i servizi ai cittadini. La FNS CISL di Rieti, grazie al rinnovo degli organismi sindacali, saprà come del resto ha sempre fatto, portare avanti i diritti e le tutele dei lavoratori della sicurezza e del soccorso pubblico, poiché solidarietà, lavoro e sviluppo resteranno ancora i punti di riferimento centrali e inalienabili di un sindacato e di una CISL che hanno ancora molto da dire.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento