Cicala Bianca e Giulia Castelli protagonisti al 40esimo Gran Premio Giovanissimi

sci_cicala_bianca_gran_premio_giovanile
Print Friendly

La stagione della Cicala Bianca non smette di regalare soddisfazioni. Dopo le tante vittorie in ambito regionale, arrivano le affermazioni in ambito nazionale.

L’ 8 e il 9 aprile si è disputata la 40esima edizione del Gran Premio Giovanissimi, la più importante competizione sportiva di sci, rivolta a tutti gli sciatori di età compresa tra i 9 e i 12 anni. In palio il titolo di Campione Italiano Giovanissimi.

A portare sulla vetta dello sci nazionale il noto sci club reatino, è ancora una vota Giulia Castelli che, dopo le innumerevoli soddisfazioni in centro Italia  (tra cui il doppio titolo regionale, in slalom gigante e slalom speciale), chiude la sua stagione con un fantastico quinto posto, a 29 centesimi dal podio e a 77 centesimi dal primo posto, confermandosi ancora una volta, tra le baby sciatrici più forti d’Italia.

Degne di nota e molto soddisfacenti anche le prestazioni degli altri piccoli atlteti della Cicala: Angelica Ferella, chiude la gara al 37° posto; Gabriele Brunozzi, perde il contatto con la neve e cade dimostrando grinta da vendere; Alice Petrangeli, alla sua prima esperienza nazionale, vince la sua emozione e riesce ad arrivare fino in fondo.

Entusiasta l’allenatrice Valentina Rossi che ha accompagnato i giovani atleti: “Sono felice per tutti i mie ragazzi. Confrontarsi con tutta Italia, gareggiare in categorie con oltre 160 partecipanti ed essere tra i primi, ripaga a pieno il sacrficio che durante tutto l’anno questi bimbi fanno; costretti a lunghe trasferte e viaggi per potersi allenare anche poche ore in un giorno. Sono forti, veramente… e siamo tutti molto orgogliosi dei risultati che raggiungono”.

sci_cicala_bianca_gran_premio_giovanile2 sci_cicala_bianca_gran_premio_giovanile3 sci_cicala_bianca_gran_premio_giovanile4

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *