CHIUDE LA DISCOTECA MULAI PER INQUINAMENTO ACUSTICO

Print Friendly

DiscotecaChiude i battenti la discoteca Mulai.
Il locale, aperto tra il pattinodromo e il Palasojourner è stato costretto a chiudere dopo le innumerevoli proteste e segnalazioni degli abitanti della zona molto spesso tramutate in vere e proprie diffide per mancato rispetto dei parametri acustici.

La notizia è arrivata ieri dal comandante dei Vigili Urbani, Enrico Aragona che ha notificato la revoca dell’autorizzazione da lui stesso precedentemente concessa. “Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto segnalazioni da parte dei cittadini che si lamentavano per il troppo chiasso – ha spiegato il comandante Aragona – avevamo tentato un accordo con il titolare ma invano e alla fine, siamo stati costretti a passare ai fatti imponendo la chiusura”. 

L’Arpa per mezzo di una certificazione ha accertato che l’inquinamento acustico superava i limiti consentiti dalla legge e così si è giunti alla revoca dell’autorizzazione.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento