CGIL CISL UIL: “Siglato accordo su ammortizzatori sociali Rieti e Frosinone”

lavoro_operaio_fabbrica_1
Print Friendly

“Sottoscritto oggi l’accordo per gli ammortizzatori sociali per l’anno in corso nella aree di crisi complessa di Rieti e Frosinone. Si tratta di un accordo che dà un ulteriore respiro per zone particolarmente colpite dalla crisi, garantendo la prosecuzione degli attuali ammortizzatori sociali.

Rimane il nodo delle risorse attualmente insufficienti a coprire l’intero anno.Pertanto riteniamo fondamentale rendere disponibili i 26 milioni di euro derivanti dall’accordo delle risorse residue ancora bloccate al Ministero del Lavoro e Politiche Sociali. In tal senso apprezziamo la richiesta di sblocco dei suddetti fondi avanzata dal governatore Zingaretti al presidente del Consiglio e la memoria di giunta. Tuttavia abbiamo inserito come clausola di salvaguardia la riapertura del confronto con la prossima giunta per verificare: l’acquisizione dei 26 milioni di euro e modalità di ripartizione; l’apertura del confronto sul sistema dei centri per l’impiego a partire dalla centralità del ruolo pubblico.”

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento