Centrosinistra: “Cicchetti per incapacità si fa esplodere in mano il caso Sogea-Aps!”

simone_petrangeli_49
Print Friendly

La precedente amministrazione aveva preparato tutto per permettere ad Aps di acquisire Sogea a costo zero per il comune di Rieti con tutte le garanzie per la qualità del servizio e la tenuta dei livelli occupazionali: Sogea sarebbe diventata la spina dorsale di Aps con evidente convenienza anche per il Comune di Rieti. Cicchetti, con l’unico intento di andare contro le scelte fatte nel passato dal centrosinistra, sta rovinando tutto mettendo a rischio la continuità del servizio idrico nella nostra città.

I sindaci della provincia (soci di Aps) non sono più intenzionati ad acquistare le quote di Sogea e dunque ora l’unica strada è la liquidazione di Sogea spa, con tutti i rischi annessi e connessi per i lavoratori e per il bilancio del Comune. Se Cicchetti non tornerà sui suoi passi, dal 1 gennaio Sogea sarà un gestore abusivo del servizio idrico e la società Acqua Pubblica Sabina partirà senza il contributo di Sogea.

Curioso che Cicchetti non riconosca Aps ma abbia nominato il Consigliere Boncompagni dentro i vertici di Aps.

Centrosinistra Rieti

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento