CCIAA, nuovo allarme bollettini ingannevoli

CCIAA di Rieti
Print Friendly

La Camera di Commercio di Rieti, in seguito alle tantissime segnalazioni ricevute negli ultimi giorni, ribadisce la necessità di prestare estrema attenzione ai bollettini postali inviati ad imprese con richieste di pagamento di un “Periodo di imposta 2017” da parte di un “Registro Telematico Imprese”. Si tratta, come già segnalato nei giorni scorsi, di un bollettino ingannevole, realizzato dall’impresa Centro Servizi Telematici V.S. srls con sede in Milano che si pubblicizza tramite il sito www.registrotelematicoimprese.it. E’ una impresa in alcun modo collegata con la Camera di Commercio di Rieti né con altre Camere di Commercio.

Si ricorda che pagamento del diritto annuale per l’anno 2017  – che si paga esclusivamente con il modello F24 oppure con delega ad un intermediario abilitato – scadrà domani 30 giugno ed è possibile che per questa concomitante scadenza molte imprese siano tratte in inganno.

Non è previsto il pagamento tramite bollettino postale.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento