Case popolari Fara Sabina, non assegnate per i ritardi del Comune

eliseo_maggi_commissario_ater_rieti_1
Print Friendly

Di seguito una dichiarazione del Commissario Ater Rieti, Eliseo Maggi, in merito alla situazione del territorio di Fara Sabina.

“Il regolamento attuativo n.2 del settembre 2000 “Regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica destinata all’assistenza abitativa ai sensi dell’articolo 17, comma 1, della Legge regionale 6 agosto 1999, n. 12″, prevede che entro il termine massimo di cinque giorni dalla data di presentazione della domanda, il Comune debba rispondere e comunicare ai richiedenti il punteggio provvisorio loro assegnato. Nelle settimane scorse sono venuto a conoscenza di vari casi in cui il Comune di Fara Sabina non aveva dato comunicazione in merito.

L’Ente avrà avuto sicuramente motivi validi ma considerando che sono stati necessari due anni e mezzo per pubblicare il bando posso immaginare che si siano incontrate delle difficoltà. Tralasciando tale aspetto, comunque, come Ater ribadiamo di avere sul territorio 19 appartamenti disponibili che potremo consegnare solo quando il Comune di Fara Sabina, pubblicata la graduatoria definitiva, trasmetterà i decreti di assegnazione all’Ater. Tengo a precisare che, proprio il richiamo al regolamento attuativo della legge regionale in relazione ai tempi di risposta del Comune successivi alla presentazione delle domande, fa chiarezza rispetto ad alcune dichiarazioni attribuite al sottoscritto ma evidentemente mai pronunciate nei termini riportati da alcuni organi di stampa.

Sottolineo inoltre che non è intenzione del sottoscritto e dell’Azienda generare o alimentare alcuna polemica, tantomeno ideologica; al contrario il nostro intento è quello di collaborare ed instaurare le necessarie sinergie con i Comuni per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini. Infine, sul punto relativo alla sorveglianza delle abitazioni Ater, ritengo necessaria una fattiva collaborazione tra l’Azienda e i Comuni. Siamo certi che tale spirito di collaborazione sia condiviso anche dagli amministratori locali del territorio”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento