Carabinieri, un arresto per spaccio

Carabinieri
Print Friendly

L’1 agosto 2017, nell’ottica del controllo sempre più capillare del territorio, grazie a maggiori servizi preventivi e repressivi, anche in orario serale e notturno, i Carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto, con l’ausilio di unità cinofile per la ricerca di sostanze stupefacenti hanno ottenuto il seguenti risultato:

Alle ore 18 a Fara in Sabina, località Canneto, personale dell’aliquota radiomobile ha tratto in arresto B. B. pregiudicato italiano del 1981, in quanto qualche minuto prima era stato sorpreso dagli operanti a spacciare dosi di cocaina a dei tossicodipendenti locali. Vistosi scoperto ha tentato la fuga attraversando a piedi un campo a ridosso della propria abitazione. L’immediata reazione dei componenti la pattuglia ha permesso di bloccare il soggetto, il quale è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina nascoste nella tasca dei pantaloni ed altro stupefacente, cocaina ed eroina e sostanza da taglio rinvenuta all’interno della sua abitazione oltre a banconote di vario taglio pari ad euro 295 frutto dell’illecita attività. Il tutto è stato sottoposto a sequestro ed al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la propria residenza in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Rieti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento