CALCIO, ALLA GUIDA DEL CLUB REATINO E’ TORNATO PIETRO INFANTINO

Pietro Infantino
Print Friendly

Sulla panchina del Rieti calcio è tornato il tecnico siciliano Pietro Infantino, allenatore già conosciuto dalla tifoseria amarantoceleste.

Nella stagione 2007/2008, in serie D, dopo l’esonero di Luciano Marini alla guida della squadra da quattordici giornate, fu chiamato Pietro Infantino. La squadra chiuse il campionato salvandosi contro l’Arzachena nell’ultima giornata. 

Nella stagione 2008/2009 dopo inizio campionato con il reatino Tonino Pezzotti esonerato alla prima partita, arrivò nuovamente Pietro Infantino richiamato dal presidente Stefano Palombi. Il Rieti chiuse la stagione piazzandosi all’ottavo posto in classifica a soli tre punti dai play off..

Oggi, dopo le dimissioni di Arturo Di Napoli, ecco riapparire all’orizzonte Pietro Infantino, chiamato stavolta dalla nuova compagine societaria del club reatino guidata dal presidente Riccardo Curci. Il tecnico siciliano è già al lavoro, dopo un incontro con i ragazzi si è subito recato al campo Scia per il primo allenamento alle ore 13,00.

La carriera di allenatore di Infantino è iniziata nel Lazio, come allenatore del Latina, quindi l’importante esperienza con il Ragusa (serie D ed allora C2), ed Andria, sempre in serie D. Negli anni successivi oltre al Rieti, Infantino è stato allenatore del Messina, dell’Acireale e del Licata, tutte formazioni militati nel Campionato Nazionale Dilettanti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *