Cai Rieti: 1° incontro con “CaiCinemont”

cai_manifesto_appennino
Print Friendly

Primo appuntamento questa sera, venerdi 9 marzo, alle 20:30 con ” un ciclo di proiezioni promosso dalla sezione di Rieti del Cai in via Picerli 59. Ospite della serata sarà il regista aquilano Emiliano Dante che presenterà il suo ultimo documentario “Appennino” con cui ha partecipato al Torino Film Festival ed è stato ammesso alla selezione ufficiale dei Nastri d’Argento – sezione Documentari. Appennino è un diario cinematografico che inizia dalla lenta ricostruzione de L’Aquila, la città del regista, e prosegue con il terremoto di Amatrice e Arquata del Tronto.

Un racconto intimo e ironico, lirico e geometrico, dove la questione di vivere in un’area sismica montana diviene lo strumento per riflettere sul senso stesso del fare cinema del reale. Una serata dunque dedicata alle zone montane e pedemontane del cratere sismico cui è dedicata anche l’iniziativa del Cai centrale “Ripartire dai sentieri” per la valorizzazione delle emergenze storiche e ambientali delle zone colpite dal sisma. La proiezione di questa sera è aperta a tutti ed è ad ingresso libero fino a esaurimento posti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento