Basket A2, la Npc perde la prima di campionato contro Ferentino

npc_rieti_2015_npc_ferentino_03_10_15_pepper_l
Print Friendly

Rieti stecca la prima in casa contro la corazzata Ferentino.

I ciociari vincono 70 – 83 sul parquet del PalaSojourner al termine di una gara combattuta per oltre 3/4.
Decisivi in chiave partita i canestri dell’ex playmaker di Milano Massimo Bulleri e le 4 triple infilate da Imbrò nell’ultima frazione.

Ferentino è stata avanti per 28 minuti, respingendo i tentativi di rimonta di Rieti.
A cavallo tra primo e secondo quarto, quando gli uomini di Nunzi stavano ricucendo dal -10, Bulleri ha infilato 11 punti consecutivi consentendo ai suoi di restare in vantaggio.
Dopo l’intervallo Rieti è tornata in campo decisa a rimontare e ha trovato il pareggio a 1 minuto dalla fine della terza frazione con una tripla dall’angolo di Benedusi (52 – 52).

Sulla successiva azione d’attacco Ferentino ha commesso fallo mandando in lunetta Mortellaro che ha messo i 2 liberi del sorpasso.
Nel momento migliore di Rieti è salito di nuovo in cattedra Bulleri che ha ispirato un parziale di 9 a 0 mettendo dentro 5 punti. (16 puni per lui alla fine)

Sullo slancio Ferentino ha trovato le triple di Imbrò che ha segnato 12 punti praticamente consecutivi portando i suoi sul +15.
Il vantaggio è stato mantenuto fino all’80 – 73 finale.
Unica fiammata negli ultimi minuti il doppio fallo tecnico fischiato a Imbrò e Buckles venuti alle mani dopo uno scontro di gioco.
Ora si guarda avanti, con la prossima sfida prevista per domenica 11 ottobre a Latina.

Pubblico presente: circa 1.200 persone.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *