Attentato Barcellona, la famiglia Bianchi di Rieti sta bene

riccardo_bianchi_federlazio_2
Print Friendly

Dopo l’attentato di giovedi pomeriggio a Barcellona che ha visto la morte di 13 persone e oltre 100 feriti, Rietinvetrina.it ha contattato Giulia Bianchi, figlia di Riccardo (nella foto) già direttore della Federalazio Rieti.

La stessa ci ha raccontato di come il padre, la madre ed il fratello si trovassero a qualche centinaio di metri dalla rambla. Le urla, poi le sirene dei soccorritori e la fuga verso casa.

Per fortuna la famiglia Bianchi di Rieti in quel momento si trovava distante dal luogo dell’attentato, non riportando ferite, ma solo un grande spavento.

“Al momento – commenta Giulia a Rietinvetrina – alla mia famiglia non sono state date indicazioni su eventuali ritorni obbligatori in Italia.”

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento