ASS.MARIANTONI: CITTADINANZA ITALIANA AI FIGLI DEGLI IMMIGRATI

Stefania Mariantoni
Print Friendly

L’Assessore alle Politiche sociali, Stefania Mariantoni, ha sottoposto alla Commissione regolamenti Comunali, presieduta dal consigliere Alessio Piermarini, la modifica del Regolamento per la concessione della cittadinanza onoraria e benemerita. La novità che si vuole apportare al regolamento consiste nel riconoscere la Cittadinanza onoraria “ius soli” ai bambini che vivono a Rieti, nati in Italia da genitori privi della cittadinanza italiana.

"L’iniziativa – dichiara l’Assessore Mariantoni – ha un valore meramente simbolico e trova ispirazione nelle parole più volte pronunciate del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, il quale ha invitato a soppesare il superamento del diritto di cittadinanza, per i nati in Italia da genitori non Italiani, fondato sull’istituto dello "ius sanguinis", anziché sullo "ius soli". Ringrazio il Presidente Piermarini per la sensibilità e la diligenza con cui ha condotto i lavori preliminari alla deliberazione definitiva da parte del Consiglio Comunale".

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento