Turina

Gianni Turina è nato a Rieti nel 1948.
Pittore ed incisore, ha iniziato la sua carriera artistica da giovanissimo; ha partecipato a numerose mostre e le sue opere, che hanno ricevuto l`apprezzamento della critica, sono attualmente presenti in diverse collezioni pubbliche e private italiane e straniere. Ha allestito personali in varie città (Rieti, Terni, L’Aquila, Catanzaro, Cosenza, Ancona, Milano, Sirolo, Viterbo, Ascoli Piceno, Ferrara, Latina ecc.), ed all’estero: Museo Nazionale di Malta, Parigi Saloni dell’Air France, Galerie Municipale des Arts di Gonesse (Francia), Eskilstuna (Svezia), Consor Ag di Zurigo ed a Tel Aviv.

Turina

TurinaHa partecipato a rassegne europee di Murales: Marina del Capo (CS), Cala ‘mpiso (TP), Ardore Marina (RC), Faiano diPontecagnano (SA), Forano in sabina (RI), Saracena (CS), Gardone Riviera (BS).
Conosce Giorgio De Chirico che incontra varie volte nello studio di Piazza di Spagna e successivamente Remo Brindisi che gli organizza una mostra personale presso il Museo Alternativo di Lido di Spina. In occasione del giro Ciclistico della Pace del 1987, ha realizzato l’opera simbolo, consegnata al Papa nella cerimonia conclusiva ed attualmente esposta in modo permanente nelle sale del Vaticano.
Ha illustarato poesie e racconti per numerose riviste e libri. Collabora con Enti Pubblici ed Associazioni nella realizzazione di manifestazioni culturali (Expo Tevere Arte, Scambi Giovanili Internazionali con Israele, Svezia, Polonia e Francia, mostre varie di pittura). Il recente interesse per il mondo dello spettacolo gli ha consentito di conoscere e di entrare in stretta collaborazione con personaggi quali Pietro Garinei, Aberto TurinaSordi, Gianni Marchetti, gino Landi, Emii Steward, Gianni Morandi, Cyd Charisse, Tony Martin, Gina Lollobrigida e tanti altri.
Ha ideato e diretto il Festival Internazionale Città di Rieti, dedicato al Musical, che per il contenuto degli spettacoli proposti e la presenza di artsti di notevole spessore culturale, ha raccolto intorno a sé il consenso della critica e della stampa più qualificata, nonché della Rai TV.
Il suo impegno in diversi settori dell’arte, nel sociale ed in molteplici altre attività ha contribuito a sviluppare la sua creatività nella pittura con maggiore dinamicità, determinazione, e libertà.
Tra i suoi ultimi impegni, ricordiamo l’ ideazione e la organizzazione della Rievocazione storica della Incoronazione di Re Carlo II D’Angiò che viene da alcunianni rappresentata nella città di Rieti.

Turina
Natura morta e fiori
Turina
Natura morta e fiori
Turina
Fiori
Turina
Palestina