Arresti per stalking e furto

Carabinieri
Print Friendly

I militari della stazione di Contigliano hanno arrestato per stalking, C.P., del 1963, originario dell’Australia, nullafacente. L’uomo, nonostante le reiterate querele presentate dall’ex coniuge, A.S., classe 1969, casalinga, si rifiutava di accettare la separazione avvenuta da diversi anni. Nella serata di ieri, è stato sorpreso dai militari mentre pedinava l’ex moglie che si trovava a bordo del proprio veicolo insieme alla figlia ventenne, costringendole poi a fermarsi e proferendo verso le due donne minacce e ingiurie anche in presenza dei militari. L’arrestato è stato tradotto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri del N.O.R.M. di Poggio Mirteto hanno arrestato, per il reato di furto il cittadino marocchino, Y.H., classe 1981, pregiudicato, nullafacente. L’uomo è stato sorpreso subito dopo aver sottratto, a bordo del treno proveniente da Fiumicino e diretto a Orte, due valigie di proprietà di una cittadina boliviana che in quel momento si era distratta per chiedere delle informazioni ad un altro viaggiatore. La refurtiva recuperata è stata restituita alla proprietaria, mentre il marocchino è stato tradotto in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento