Arrestato 30enne per spaccio di stupefacenti

Volente Carabinieri
Print Friendly

I Militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto, al termine di una mirata attività investigativa tesa a debellare il fenomeno dello spaccio, hanno tratto in arresto G. T., impiegato 39enne residente in bassa saina già noto agli inquirenti per reati specifici.

Lo stesso, a conclusione di mirata indagine, veniva sottoposto a perquisizione domiciliare dove ben occultata all’interno della propria camera da letto, sono stati rinvenuti oltre 10 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente ed altro materiale di sicuro interesse investigativo al vaglio degli inquirenti.

Quanto rinvenuto è stato posto sotto sequestro in attesa delle analisi qualitative sullo stupefacente che saranno eseguite dai preposti laboratori del RIS di Roma.

G. T., dichiarato in arresto per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato tradotto dopo le formalità di rito presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari così come disposto dalla Procura della Repubblica di Rieti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento