ARRESTATI DUE GIOVANI REATINI PER DETENZIONE E SPACCIO DI DROGA

Carabinieri
Print Friendly

Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Rieti per il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Squadra Mobile ha arrestato i reatini C.E., del 1983, e la sua fidanzata M.S., del 1988, per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri, infatti, una pattuglia della Squadra Mobile della Questura di Rieti, in servizio sul territorio, ha proceduto al controllo di una autovettura con a bordo due giovani. Il conducente, C.E., conosciuto alle Forze dell’Ordine poiché già arrestato nel 2007 dalla stessa Squadra Mobile reatina perchè trovato in possesso di 300 grammi di marijuana.

Il giovane, che ha mostrato subito particolare agitazione e preoccupazione, è stato sottoposto a perquisizione dagli investigatori che hanno rinvenuto in suo possesso ed in quello della sua giovane fidanzata, circa 30 grammi di marijuana e dei flaconi di metadone.

La successiva perquisizione effettuata dagli agenti nell’abitazione dei due giovani ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori 30 grammi tra hashish e marijuana, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. I due sono stati pertanto arrestati e messi a disposizione della locale Autorità Giudiziaria, davanti alla quale dovranno rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il P.M., immediatamente avvertito degli arresti, ha disposto per i due giovani il regime dei domiciliari, in attesa del rinvio a giudizio.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento