ARRESTATA A LATINA LA RESPONSABILE DELL’INCIDENTE IN VIA A.M.RICCI

Incidente in via Angelo Maria Ricci
Print Friendly

E’ stata arrestata a Latina nella notte di lunedì la reatina, Federica Carapacchio, responsabile del grave incidente avvenuto lungo via Angelo Maria Ricci la  mattina di sabato 5 dicembre.

Dopo esser stata trasportata, subito dopo l’incidente, al pronto soccorso del nosocomio reatino per accertamenti,  la 37enne, uscita illesa dall’impatto che ha provocato la morte di Marco Sili, era svanita nel nulla.

Scattate immediatamente le ricerche in tutta Italia, la donna fermata casualmente dai Carabinieri di Latina per un normale controllo è stata immediatamente posta agli arresti.

Rimangono ancora gravi le condizioni di Giuseppe Mastroianni di 52 anni e Gaetano Iafrate di 37, gli altri due uomini coinvolti nel sinistro.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento