Aria Sport, presentato il progetto di rilancio della cittadella dello sport

piscina_provinciale_campoloniano_aria_sport_amiconi_petrangeli_rinaldi_1
Print Friendly

Aria Sport presenta alla città il suo ambizioso progetto di rilancio delle strutture sportive cittadine. Investimenti importanti che nel giro di tre anni interesseranno infatti Pattinodromo, Piscina, Ciccaglioni e PalaSojourner.

Presenti il presidente della Provincia Giuseppe Rinaldi ed il sindaco Petrangeli. Proprio Rinaldi ha aperto la “conferenza – tour” nella nuova palestra realizzata all’interno della Piscina: “Sapete la situazione non semplice che stiamo attraversando e grazie all’aiuto dei privati siamo riusciti a restituire alla collettività queste strutture – spiega il numero uno della Provincia – non sono benefattori intendiamoci, ma queste strutture se gestite con intelligenza, possono rappresentare anche un ottimo investimento imprenditoriale. E’ chiaro che l’amministrazione non puo’ più farlo, nonostante dal 2007 siano stati spesi ben 2 milioni di euro negli impianti. ”

Anche per Simone Petrangeli si tratta di una grandissima opportunità “E’ un grande passo per la città – spiega il primo cittadino – da anni si parla di cittadella dello sport, ora si puo’ realmente realizzare questo progetto. Grazie alla collaborazione col privato, con cui abbiamo unità di intenti, siamo riusciti anche ad abbassare le tariffe per i nostri cittadini, offrendo anche alle società sportive impianti all’avanguardia. Una cosa è certa, sono finiti i tempi in cui gli impianti pubblici venivano utilizzati a costo zero. E’ giusto che le società paghino un servizio che le viene offerto. Pagare meno, ma pagare tutti. ”

Vediamo allora nel dettaglio il progetto di Aria Sport. Innanzitutto è stata realizzata una palestra all’interno della Piscina di Campoloniano, il Pattinodromo invece è stato omologato con l’inserimento delle protezioni ai lati del campo di calciotto. Il progetto prevede inoltre la realizzazione di un percorso che unisca le strutture, con aree verdi e giochi per bambini. Al Ciccaglioni e all’antistadio verranno realizzati nuovi spogliatoi, e l’antistadio, se la concessione sarà ampliata a 6 anni verrà realizzato in sintetico. Al PalaSojourner inoltre ci saranno concerti ed eventi, in più ci sarà un nuovo impianto di luci a led e pannelli solari.

Ambizioso dunque e a lungo termine il progetto come spiegato dal socio di maggioranza Roberto Amiconi: “C’è stata grande collaborazione con l’amministrazione, questo è un primo step di investimenti. Vogliamo migliorare l’offerta al pubblico, rendendo anche più conveniente l’utilizzo delle strutture. Inoltre stiamo facilitando, anche le principali società sportive. L’Fc Rieti risparmierà quasi il 50%, l’Npc il 60%, le altre il 15%. Vogliamo lavorare sul lungo periodo per rendere efficienti e all’avanguardia queste strutture, che resteranno poi in futuro all’amministrazione.”

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento