ANCORA VIOLENZE IN FAMIGLIA. UN ARRESTO ED UNA DENUNCIA

Carabinieri
Print Friendly

I carabinieri, hanno proceduto, dopo accertamenti, all’arresto del cittadino romeno D.Joan, del 1970, residente ad Antrodoco. Il romeno, che in passato si era già reso responsabile di reiterati episodi di maltrattamenti della coniuge convivente del 1974, casalinga, cittadina romena, la scorsa sera, sotto l’influenza di sostanze alcooliche, ha aggredito la donna con pugni e calci, facendole sbattere più volte la testa in terra ed alle pareti di casa.

La donna, prontamente soccorsa dai carabinieri, intervenuti su segnalazione di privati cittadini, è stata trasportata presso l’ospedale De Lellis di Rieti, dov’è tutt’ora ricoverata in osservazione per le tante tumefazioni riportate.

Anche a Borgorose i carabinieri sono intervenuti denunciando R.Marco, del 1954,  residente nel luogo.

L’uomo, convivente con una donna ungherese del 1969, casalinga, dopo aver posto in essere, nel tempo,  reiterate aggressioni fisiche e verbali, in alcuni periodi faceva mancare alla donna i minimi mezzi di sussistenza.   

 

I

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento