Amatrice, Palombini: “All’assessore Porro il mio grazie più sincero”

filippo_palombini_sindaco_amatrice
Print Friendly

“Ho ricevuto la lettera di dimissioni dell’assessore Bruno Porro, una persona che voglio ringraziare di cuore per aver atteso a presentarle, come d’accordo, per aver collaborato in questi mesi e per il fatto che so per certo che sarà disponibile a collaborare ancora nel futuro.

Da tempo l’assessore Porro mi aveva fatto presente di non avere più – come dice nella sua bella e sentita lettera – “le energie necessarie a continuare questo percorso”. Nonostante questo, Porro ha atteso, ci ha aiutato, ha continuato a lavorare per Amatrice e per questa squadra e con questa squadra, come mi auguro continueranno a fare tutti coloro che hanno attraversato, uniti, questo terribile periodo, nonostante le difficoltà personali di ciascuno. Lo ringrazio, dunque, per avermi dato il tempo per organizzarmi, dilungando queste dimissioni fino ad oggi e per le belle parole che ha avuto per tutti noi.

A Bruno Porro la comunità amatriciana deve molto: nonostante le gravi perdite familiari, quest’uomo ha messo a disposizione se stesso per il bene comune, sono cose che non si dimenticano. Esprimo a Bruno Porro tutto il mio affetto, il mio rispetto e la mia gratitudine per quanto ha fatto e per quanto continuerà a fare, lui per me e per Amatrice sarà sempre un punto di riferimento”. Lo dichiara in una nota il Sindaco di Amatrice Filippo Palombini

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento