ALLEANZA DI CENTRO SULLA POCA CHIAREZZA DELL’UDC

Print Friendly

Alleanza di Centro PionatiA pochi mesi dal voto per le elezioni regionali non è ancora chiara la scelta dell’Udc nel Lazio.

Nelle amministrazioni locali il partito di Casini si schiera a volte con il centrosinistra a volte con il centrodestra, ne sono esempio alcune Province e piccoli Comuni.

Si riscontra, perciò, una effettiva incoerenza e l’attuazione di una strategia ambigua che trasforma l’Unione di centro nel “partito delle poltrone”.

È indispensabile, quindi, che i segretari regionali delle componenti che formano il centrodestra, tra le quali è presente coerentemente anche Alleanza di centro, si confrontino e chiedano all’Udc di fare chiarezza sulle possibili alleanze per il voto del Lazio, affinché si metta fine alla “politica dei due forni” operata del partito di Casini: una condotta anacronistica e completamente al di fuori dell’attuale sistema bipolare.

È opportuno, perciò, a sei mesi dalle consultazioni, che l’Unione di centro, per rispetto di tutti gli elettori a prescindere dallo schieramento, dichiari con chi vuole eventualmente stringere un patto per evitare “trattative” poco edificanti a ridosso del voto, com’è accaduto anche nel recente passato.

 
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento