ALL’ABBAZIA DI FARFA CONVEGNO SUL “PIANO CASA DELLA REGIONE LAZIO”

Palazzi a Rieti
Print Friendly

Tematica di grande attualità quella scelta dall’avv. Massimiliano Bonifazi, Vice Presidente dell’Associazione IUSdisputando, per il Convegno del 18 Aprile all’Abbazia di Farfa.

Lo splendido borgo medievale dell’Abbazia benedettina sono la giusta cornice per la presentazione delle novità legislative, ancora in corso di approvazione da parte della Regione Lazio, sulla tutela paesaggistica e ambientale.

Ricco di interventi giuridici, i lavori del Convegno, patrocinato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma e di Rieti, dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Rieti, verranno conclusi dall’On.le Luciano CIOCCHETTI Vice Presidente della Regione Lazio- Assessore alle Politiche del Territorio e all’Urbanistica. Numerose anche le presenze delle istituzioni sabine dal Presidente della Provincia di Rieti Fabio Melilli, al Senatore Angelo Maria Cicolani all’Assessore Provinciale all’Urbanistica Michele Beccarini. Grande attesa anche per il saluto e la benedizione pasquale di Sua Eminenza Cardinale Giovanni Battista Re, Vescovo della sede suburbicaria di Sabina-Poggio Mirteto. Adesione anche da parte degli addetti ai lavori: Unindustria, ACER, ANCI, Ordine degli Architetti di Roma e Provincia, Ordine dei Commercialisti di Roma e di Rieti.

Come rileva l’avv. Bonifazi, le peculiarità del Piano Casa, sono costituite proprio dalla grande opportunità di rilancio dell’edilizia pur nel rispetto dei vincoli paesaggistici e ambientali che gravano sul nostro territorio. Con le misure, straordinarie introdotte dal Piano Casa, sono certo, che la Regione Lazio ci darà uno strumento normativo che potrà fornire al settore edilizio un’occasione di rilancio che si riverbererà positivamente su tutta l’economia del Lazio. Grazie al Piano Casa verranno offerti  incentivi importanti a chi adegua gli edifici  agli standard di sicurezza sismica e semplificando la formazione di programmi integrati tesi al riordino delle periferie e alla riqualificazione ambientale e urbanistica, potremo avere delle città maggiormente vivibili. E’ innegabile che anche il luogo dove abitiamo determini una identità sociale, che noi, fortunati abitanti della Sabina, dobbiamo voler convergere con le bellezze naturali e artistiche del nostro territorio.

Il Convegno darà anche risalto anche all’aspetto delle fonti di energia rinnovabili e alternative, agli incentivi per le ristrutturazioni orientate alla "eco energia" e alla "eco edilizia", così come sancito nelle norme della Comunità Europea che siamo tenuti ad osservare e nelle quali io, come avvocato, ma anche come imprenditore immobiliare credo molto.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento