Al via il progetto “Sanimpresa per Amatrice”, iniziativa per superare i traumi del terremoto

logo_sanimpresa
Print Friendly

È partito il progetto “Sanimpresa per Amatrice”, frutto dell’intesa tra Comune di Amatrice e Sanimpresa-Confcommercio che prevede l’apertura di uno sportello, presso l’ufficio della Confcommercio Lazio Nord sito in Amatrice – Piazza Donatori di Sangue, destinato alla consulenza psicologica e psicotraumatologica e alla prevenzione del disagio sociale.

Il progetto prevede la presenza settimanale sul territorio di una psicologa, tutti i mercoledì dalle 10 alle 18, che fornirà a quanti vi si rivolgeranno prestazione di supporto in forma totalmente gratuita, nel pieno rispetto della privacy del fruitore del servizio.

Il progetto prevede una copertura assistenziale di una durata di tre mesi, eventualmente prorogabili per altri tre. Siamo onorati – ha dichiarato il Vicepresidente di Sanimpresa, Luigi Corazzesi – di poter offrire, nel nostro piccolo, un contributo per tentare di ridare serenità a chi ha vissuto e vive il trauma del terremoto, e i disagi che ne conseguono. Con questo primo intervento, che speriamo di poter far crescere nel tempo, contiamo di dare una risposta concreta al disagio di tanti cittadini che ancora non riescono a tornare alla serenità di prima del 24 agosto 2016”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento