Al Rieti Sport Festival torneo amatoriale di Basket Over 45 “A canestro con il cuore”

rieti_sport_festival_verdone_6
Print Friendly

Sabato 17 giugno al Parco Il Coriandolo, nella splendida cornice del Rieti Sport Festival, si è svolta una partita esibizione di Basket tra la Nazionale Italiana Master +45 e una selezione denominata AllStar 45 composta da alcuni giocatori che hanno preso parte al torneo amatoriale di categoria.

La Nazionale Italiana, allenata dal reatino Andrea Nobili, ha schierato una formazione Sperimentale cogliendo l’occasione per provare nuovi giocatori, viste anche le assenze di diversi titolari. Da segnalare la presenza tra i nazionali di Gianluca De Ambrosi, reatino d’adozione, che è stato autore di un ottima prova.

Per gli AllStar 45 sono scesi in campo: Marianantoni Giampiero, Giancristoforo Roberto, Festuccia Livio, Papale Angelo, Papale Andrea, Giovannelli Ottavio, Ciogli Marco, Graziani Ginaluca, Fagiani Emiliano, Buccioli Giuliano, Buccini Angelo, Vio Sergio a questi si è aggiunto Feliciangeli Roberto. Allenatori d’eccezione per gli AllStar la coppia Mancini Graziano e il vulcanico presidente del Real Rieti Calcio a cinque, Pietropaoli Roberto. Quest’ultimo simpatico protagonista di alcuni interventi tecnici, stimolato dalla brava Katiuscia Rosati presentatrice della serata.

La partita è stata molto combattuta e gli AllStar, guidati da un Feliciangeli in gran spolvero e ben coadiuvato da un Buccioli in formato cecchino, hanno reso la vita durissima alla nazionale. La buonissima prova collettiva della squadra ha costretto i giocatori della Nazionale Italiana a rincorrere gli AllStar per tutte il secondo tempo fino ad arrivare ad un overtime. Qui la maggiore esperienza e forza degli azzurri a fatto la differenza e con un pressing a tutto campo hanno realizzato il break decisivo. Simpatico siparietto a fine gara dove i giocatori della Nazionale hanno fatto entrare in campo il fratello dell’allenatore, Marco Nobile , ed uno degli organizzatori del torneo nonché amico di vecchia data del coach, Bruno Marignetti. Per loro 32” in maglia azzurra ed un canestro del big brother Marco.

Da segnalare che la Nazionale Italiana di Basket, con la Sua presenza a Rieti, ha voluto testimoniare la loro vicinanza alla popolazione duramente colpita dal sisma del 2016 ed ha deciso di versare un contributo direttamente nelle casse del Comune di Amatrice. Per questo hanno chiesto di prendere contatto con il sindaco Pirozzi (assente sabato per precedenti impegni) al fine di concordare le modalità operative del contributo o eventuali esigenze di altro carattere.

Gli organizzatori del Rieti Sport Festival hanno premiato la Nazionale con una targa ricordo.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento