Accoltella il figlio all’addome, arrestato 70enne

carabinieri_stazione_provinciale_1
Print Friendly

I militari della stazione dei Carabinieri di Configni, in collaborazione con i militari del N.o.r.m., a conclusione di rapida attività investigativa, hanno arrestato M. A., del 1944, il quale, a seguito di violenta lite avuta per futili motivi con il proprio figlio, lo ha colpito all’addome con un coltello da cucina, procurandogli una ferita lunga 2 centimetri.

Il 30enne, è stato immediatamente soccorso dai vicini e trasportato presso l’ospedale De Lellis di Rieti, dove è stato ricoverato d’urgenza. L’arma utilizzata dall’anziano padre è stata rinvenuta e sequestrata. L’anziano, a sua volta, a seguito di crisi convulsive, è stato ricoverato e piantonato dai militari presso l’ospedale De Lellis.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento