A Cittaducale un progetto di integrazione per gli immigrati

image
Print Friendly

E’ partito questa mattina – venerdì 8 settembre – a Cittaducale un nuovo progetto che vede in campo il Comune e la cooperativa Levante finalizzato a promuovere un percorso educativo di accoglienza e integrazione a favore degli immigranti ospitati nel territorio che permetta loro di conoscere il contesto sociale tramite attività di volontariato a favore della collettività.

Nello specifico i migranti coinvolti si occuperanno, insieme al personale comunale preposto, della gestione e della manutenzione di aree verdi tramite attività capaci di favorire volontariato e integrazione al tempo stesso.
I costi previsti per l’attuazione del progetto saranno a completo carico della cooperativa Levante.

“Accogliamo con grande favore l’avvio del progetto avviato nel nostro territorio – dichiarano il sindaco di Cittaducale, Leonardo Ranalli, e l’assessore ai Servizi Sociali, Maria Grazia Angeletti –con risultati già evidenti all’intera popolazione. Come Amministrazione abbiamo accolto con entusiasmo la proposta avanzata dalla cooperativa Levante per favorire la formazione dei migranti tramite questo progetto di volontariato che vede la partecipazione attiva di ragazzi altrimenti costretti all’inattività.

Oltre che svolgere un ruolo sociale di primissimo livello, i giovani potranno socializzare con maggiore facilità con la popolazione dell’intero territorio comunale e questo secondo i migliori propositi dei progetti di accoglienza attivati. I risultati della prima giornata di lavoro sono notevoli e per questo ringraziamo la cooperativa e i migranti stessi per l’interesse dimostrato in questo percorso di formazione. Auspichiamo che tale partenariato possa proseguire su più livelli nel futuro”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento