54ENNE MUORE PER UN INFARTO MENTRE SCIA AL TERMINILLO

Terminillo Rieti
Print Friendly

E’ morto sulle piste del Terminillo per un infarto. Si tratta di Giovanni Cicchetti, 54enne de L’Aquila che era arrivato sulla montagna reatina con il fratello.

E’ stato proprio quest’ultimo ad accorgersi del malore che aveva colpito Cicchetti. Inutile l’intervento del personale del 118 che ha tentato la rianimazione senza risultato. L’uomo era già morto.

I primi ad intervenire per prestare soccorso all’uomo sono stati gli agenti di una squadra del Corpo Forestale presenti al Terminillo.

La tragedia si è consumata in pochi minuti con l’uomo che stava sciando e improvvisamente si è accasciato al suolo privo di sensi. A rendersi conto della gravità della situazione il fratello che lo seguiva a pochi metri di distanza. Altri sciatori presenti sul luogo hanno immediatamente chiesto l’intervento del 118, ma come detto per Cicchetti non c’è stato nulla da fare.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento